GUIDA TURISTICA Isola di Rab
Spiagge • Parchi •  Città e villaggi sull'isola Rab • Sport • Storia, Arte e Cultura • Turismo e rilassamento


Isola di ARBE - RAB: un gioello unico per vacanze europea gia piu di 120 anni

Molti dicono Croazia e una terra incredibilmente bella con una ricchezza di patrimonio e paesaggi mozzafiato. Costa adriatica della Croazia, con le mille isole popolare tra i turisti e viaggiatori da tutto il mondo per le sue citta murate storiche e dai tetti rossi villaggi circondati da montagne drammatica e un mare bellissimo azzurro con le spiaggie splendide...
Isola di Rab / o lat. Arbe / uno dei suoi gioeli piu preziosi di tali tesori, ideale per una vacanza unica e la migliore esperienza di destinazione di valore per le vostre vacanze in qualsiasi momento dell'anno. A causa di questo, molti dicono 'una volta rab - sempre rab' e riprendere, anno dopo anno, o anche spostare pollici.
 

Il guida turistica disponibile
ai giornali locali e in libreria: 
ISBN 953-6570-09-2
CONTENUTO GUIDA:
 
  • Rab - eden in Adriatico, oasi di amore
  • Geografia di isola di Rab
  • Storia
  • Tesori storici e culturali
  • 120 anni di Storia di turismo a Rab
  • Paesi sull'isola
  • centro storico di Rab
  • Le foto di spiaggia
  • Sapori tradizionali di Rab
  • Escursioni
  • Divertimenti
  • Sport

  •  
  • Arrivo sul isola - piante, traghetti
  • pianta di isola
  • pianta di citta
  • transport publico sul isola
  • Rab - eden in Adriatico, oasi di amore

    Isola di Arbe, Rab in croato si trova al centro del Golfo del Quarnaro. Questo e la piu piccola isola nella baia di Quarnaro in Adriatico settentrionale del nord, saputa come uno delle piu belle isole delle isole Quarnarine e sicuramente una delle piu belle isole sull' tutto l' Adriatico.
    Isola di Rab e una delle isole piu sviluppate e popolare dell`Adriatico croato. La felice posizione, il clima mitte, le belle spiagge circondate dal verde, hanno reso l'isola uno dei centri turistici piu frequentati dell' Adriatico.

    L’isola di Arbe ( lat.) si raggiunge con il traghetto che parte da Jablanac.

    Stessa chiamata citta di Rab è situata su una porzione stretta di terra creando un panorama particolare di una nave con 4 campanili attira numerosi visitatori. La città di Rab è veramente un tesoro di questa isola. Numerosi palazzi gotici e Renaissance, le chiese, le campanili, le muri miliari romani del citta e la loggia fare una atmosfera speciale da godere.
    Insieme con la città di Rab, l'isola ha sette villaggi idilliaci: Barbat, Banjol, Palit, Kampor, Mundanije, Supetarska Draga e Lopar.  In ognuno di questi piccoli villaggi si possono incontrare le spiagge e le passeggiate e numerose strutture ricettive, come appartamenti e camere.

    Rab era uno della primi oasi di vacanza nel Golfo del Quarnero dove tra due guerre mondiale anche il principe Edward VIII e Signora Wallis Simpson ha ammirato la bellezza delle quattro torri di campana, la fortressa del citta di Rab. Era il 1889 quando il Consiglio Comunale dell’isola di Arbe, proclama la citta stazione balneare e climatica istituendo un comitato con l’incarico di sistemare le strade, organizzare gli stabilimenti turistici e le strutture d’accoglienza.  Nel 1936, con la presenza di Edoardo VIII di Inghilterra, Arbe ha raggiunto fama internazionale. Si dice infatti che durante il suo soggiorno il Re amasse fare il bagno nella baia di Kandarola in costume adamitico in compagnia della sua amante Wally Simpson. Per evitare noie con i benpensanti chiese addirittura un permesso alle autorita di allora. Ma gia un secolo prima, Arbe era menzionata come isola di villeggiatura dallo studioso veneziano Alberto Fortis nel suo “Viaggio in Dalmazia”.

    Isola di Rab è ricca di patrimonio culturale e piena di spirito mediterraneo, ammirata non solo per la bellezza dei quattro campanili, i simboli della città di Arbe, ma anche per il fascinoso diversità delle sue risorse naturali in uno spazio molto piccolo, dal deserto lunare di pietra di fronte al continente fino i boschi ricchi di querce, baie con mare cristalino, spiagge sabbiose, valli fertili e colline ... Isola di Rab ha circa 2.600 ore all'anno soli e anche inverni sono amichevoli  con temperature tra 8-10 gradi. Giorni di inverno con abbondanza di sole sono comuni, rendendo questo una buona scelta per Natale / Capodanno o un viaggio quando hai avuto  appena abbastanza e volete qualche pezzo e la tranquillità per recuperare, un posto perfetto per le vacanze tutto l'anno intorno. In estate qui si trova un ambiente ideale e sicuro per le famiglie con i bambini.

    L’isola Arbe e di piccole dimensioni che vanta un clima mite ed una ricca vegetazione, con bellisime e numerose spiagge bagnate dal sole e dalle mare chiaro blu. L’omonimo capoluogo e riconoscibile per I suoi quattro campanili. La cittadina di Rab conserva un caratteristico centro storico che sorge una penuinsula dalla tipica forma di nave e conserva la struttura medioevale; un gioiello di arte e architettura. Lungo le tre strade che la percorrono longitudinalmente si possono ammirare edifici nobili con portali romanici, e i palazzi.  L'isola vi offri un'ampia offerta di attivita: oltre alla classica tintarella sarebbe possibile dedicarsi ad escursioni in mountain bike attraverso i numerosissimi sentieri che attraversano le foreste dell'isola, oppure cimentarsi negli sport acquatici (immersioni, surf, canoa, vela, moto d'acqua), oppure fare una caminata a piedi fino al colina Kamenjak (410 m) ed ammirare un indimenticabile panorama. La zona sud-orientale e ricoperta di pinete e costellata di calette e spiagge sabbiose, contemporaneamente protetta dai venti nord-orientali da una cortina di alture elevate. La zona nord-orientale e costituita dalla fertile penisola sabiosa di Lopar, punteggiata di graziose insenature, baie e ben numerose spiagge di sabbia ( alcune dedicate ai naturisti, altre, che con le loro acque poco profonde, sono ideali per chi viene in vacanza con bambini piccoli). Nel paese di Lopar si trova un ampia spiaggia di sabia popolare; 'Paradise beach'.
    Isola e lunga 24 km con una strada che attraversa da nord a sud e altra dal centro a ovest. Rab e una delle isole piu boscose dell’Adriatico, molte piante sono state introdotte dal continente. Sono state contate ben trecento sorgenti di acqua, una vera rarita per l’arcipelago quarnerino. Tre basse catene montuose, parallele tra loro, disegnano il profilo orografico dell’isola. La strada salendo offre splendidi scorci sulle baie sottostanti. Nel parco di Campo Marzio (Komrcar) in citta si trova  lecci, pioppi, cipressi, lauri, fichi d’India, pini e agavi e a parte ovest si trova una foresta di quercia "Califronto".

    Isola e ricca nel patrimonio culturale e piena di spirito mediterraneo. Destinazione offri numerosi possibilita’ di svago e divertimento: diversilocali, ristoranti, svagi per la serra, negozi, gelaterie, bar, pub, dancing, centri sportivo, gallerie, shopping, passegiate rilassanti lungo il mare, bagni nel mare cristallino, diving, visita dei punti storici piu’ importanti dell’isola, escursione al Parco nazionale Plitvice, crociere in barca, serate danzanti, concerti di musica classica, mostre, Fiera e Torneo medievale, ristoranti raffinati con specialita’ di pesce e pasti nazionali...

    Oggi cultura e la storia è incorporata nel suo turismo. Isola di Rab offre tutto necessario per una vacanza grande, questo è un paradiso tranquille, una scelta eccellente per vacanze  relax o vacanze recupero. Isola e specialmente amata durante la stagione estiva per le vacanze di famiglia. Rab cultura, storia, natura e, soprattutto,isolani renderà le vostre vacanze indimenticabile.. Isola non ha impianti per l'industria, la natura è protetta e gli abitanti vivono prevalentemente attraverso il turismo, il commercio e artigianate tradizionali. Economie principali sono l'agricoltura, pesca, costruzioni navali, del commercio e del turismo.  Isola popola cca 9000 abitanti. Con il suo clima mite, l'aria dolce isola, lusso vegetazione, il mare blu chiaro scuro e l'ospitalità degli abitanti dell'isola di Rab è stata una località turistica già per 120 anni. Fra molti prezzi, Rab recentemente (2005) ha ricevuto la Ricompensa D'argenta sulla competizione europea per la citta ed i villaggi in fiore 'Entente Florale Europe', ed IL PREMIO DI UNIONE EUROPEO PER IL PATRIMONIO CULTURALE /EUROPA NOSTRA AWARDS. Isola di Rab ha anche vinto numerosi premi nazionali Fiore azzurro e fiori turistica. Nel 2010 ha vinto due premi 1 per la migliore città turistica sul mare Adriatico sotto 10,00 abitanti. Oltre a premi per premio destinazione turistica, molti lavoratori sull'isola hanno anche vinto diversi premi nella loro professione. in 2011 Rab spazza la scena turistica ogni anno di nuovo. - VINCITORE ASSOLUTO COME IL MIGLIOR DESTINAZIONE CROATA NEL 2011!
    Piu sul tursimo in Rab qui.

    In Maggio si comincia l' stagione per bagnare in mare che finire in ottobre. Stagione turistica culmina in Luglio/ Agosto. Quest'isola e ideale per le visite nell'autunno o per la primavera, specialmente per gli anziani o per le paia chi cerca le vacanze di tranquille nei dintorni idillici, fuori della fretta di mass-turismo. Isola perfetta per le vacanze famigliare o trattameni therapeutici. Qui potete gustare al vero la bellezza della destinazione e piace il vostre gite biking, fare il jogging, o pure solo passegiate tranquille, se siete una persona meditative o bisogna un intervallo senza stress. Anche sarebbe piu probabile di godarsi sulla spiaggia meta vuota... Nuota l'inizio di stagione; iniziando di maggio e di fini iniziando di ottobre. Le periodi di stagione alta sono vacanzi in luglio/ agosto - Ferragosto e propio pieno, e per questo tempo potete prenotare piu primo.

    Evidente Rab si distingue come la destinazione adriatica di eccellenza, che includono le sue risorse naturali, il patrimonio storico, feste tradizional e la gastronomia locale, e così via. Vi aspeta un'esperienza indimenticabile e molti ospiti di Rab del passato dire che è davvero sorpreso e prese il loro fiato. Se si desidera semplicemente godersi il mite Clima mediterraneo, fare escursione attraverso la campagna isolanea tranquilla, scoprire secoli di storia e il patrimonio o semplicemente rilassarsi sulla spiaggia, prendere il sole, Rab ha un caldo benvenuto per voi.
     
     
    ALLOGIO
    Guida contenuto
    GEOGRAFIA:
    Lunga 24km e raggiungibile mediante un traghetto che parte da Jablanac e arriva a Misnjak a sud dell'isola (in estate ce uno ogni 30 minuti tra le 5:30 e le 23, in inverno nove al giorno tra le 6 e le 20). Si puo raggiungere Rab anche con un traghetto che parte dall'isola di Krk con arrivo a Lopar (da fine maggio a fine settembre 2-5 al giorno).
    Isola di Rab: La posizione geografica:

    Sotto la montagna di Velebit, verso sud nella Baia di Kvarnero.

    Mediterraneo est, Croazia, Kvarnero
    La latitudine: tra 44?41' e 44?51' N
    Il Longitude: tra 14?40' e 14?53' E
    L'area: 90.8 km2
    piu grande Lungezza: 25km
    piu grande largezza: 12 km
    Il numero di abitanti: 9.500

    Il clima: il mediterraneo
    La temperatura di mare di Avarage da Maggio a Settembre: sopra 20?
    La temperatura l'aria media annualmente: 16,8?
    La temperatura media nell'estate: 26?, temperatura l'aria dal mezzo Luglio al Ferragosto : dal 35 C gradi al 43 C

    PIANTE CARATTERISTICHE DELLA ISOLA:
    - ulivo, fico, leccio, vite, salvia, cappero, rosmarino, pini, quercia, erbe aromatice

    L’Isola di Arbe (Rab) appartiene all’Arcipelago adriatico e sorge sotto il monte Velebit sul Golfo del Quarnero. L’aria fresca continentale si mescola al dolce clima mediterraneo che permane per molti mesi all’anno soprattutto per l’influsso del monte Kamenjak con il suo alto muro di pietra che sorge sulla parte nordorientale dell’isola e protegge il lato occidentale permanentemente corteggiato dal sole caldo del Mediterraneo.

    Guida contenuto

     
    STORIA

    In ogni parte il suo storia tempestosa isola di Rab (o Arba, Arbia o Arbiana - come era chiamato dal Romani) era governato dai governatori diversi: dai Greci di acient e Romani, Iliri, Bizanti, Veneziani, gli Ungaresi a finalmente Croati. Le tracce di tutte le influenze sono visibile nell'architettura della citta: il suo' i muri, le chiese, portali ed il palazzi. I luoghi interessanti possono essere trovati anche nei villaggi vicini.

    MAGNIFICAE COMVNITATIS ARBENSIS IN CRISTI NOMINE

     Citta di Rab antica (Felix Arba) ha lo stato Municipium ( lo stato di una citta ) piu di 2000 anni, di cui gli abitanti sono molto orgogliosi. L'intera regione è stato molto prospera grazie alla vecchia ambra rotte. Durante l'intero periodo medievale di Rab fiorita grazie agli scambi di sali, i vini, il legno e l'allevamento dei bachi da seta. Cioè, la seta era conosciuta su Rab prima che in Europa West. Comune ha organizzato la sua società dopo la tradizione romana e ha i propri statuti datazione via del ritorno a 13 ct. Il santo protettore dei abitanti della citta e l'isola e San.Cristoforo. La leggenda ha che quando le reliquie ( ha custodito in Rab) erano esposto sui muri di citta contro i attaccanti, l abitanti hano risparmiato la citta e l'isola dall'invasione nel 11 secolo ( 09.05.1075). Questo ha stato descritto nel "I miracoli del San Cristoforo" scritto di Vescovo Juraj ( Georgius) de Hermolais Arbensis in 13 ct. In 1358. dopo che commuta spesso i governatori, Rab e venuto sotto la regola del Re Ludovico di Anjou, che gli isolani hanno dato il benvenuto come il loro liberatore. Nel ricordo del grande Re che e stato annualmente deciso di celebrare il 9 di maggio come il giorno di Liberazione.

    L'isola aveva una storia turbolenta con diverse regole e dei sistemi e ha vissuto anni di prosperita e alcune volte piuttosto difficile, specialmente durante la peste e guerre mondiali.

    Il giorno del protettore santo e celebrato su luglio 27th. L'avvenimento del giorno e certamente il Torneo del Cavaliere, un medioevale competizione di balestieri.

    Leggende
     

  • Santo Cristoforo; nostro Patrone Santo
  • Santo Marino - fondatore di Republica di San Marino
  • Vescovio Marco Antonie de Dominis
  • Rab balestrieri e Torneo - Festa Medioevale

  •  

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Cronologia:

    - al 228.sec.pC - Liburnia/ Illiricum, Greci ( Dionisius giovane)
    - from 3 sec.p.K. - 6 ct. Impero Romano
    - 493.- 544. A.D. - regnio Dietrich von Bern
    - 544. - 9 sec. Byzantium, arrivo di popoli Slavi,
    - 9 - 10 sec. - Principi croati, Byzantium, Re croato Tomislav
    - fino 10sec. - Venezia
    - inizio 11. - 12 sec. - Regno Croato
    - 12.- 15. sec.- tanti sovrani; Serenissima, croato-ungherese Re; re Colomanno, Re  Bela III, Re Luigi I  il Grande d'Ungheria e Polonia, Ladislas de Anjou da Napoli, cro-ungh. Re Sigismund de Luxemburg
    - dal 1409. al 1797. - Serenissima
    - 1797. to 1815. - Napoleon, provinca di Italia
    - 1815.- 1918.- Austriacho - Ungharese Monarchia
    - 1918.-1921. - Regno Italiano
    - 1921. - 1941. - Regno Yugoslavo
    - April 1941.- 1943. - Italia fascista
    - 1944. -1945. - Dritte Reich
    - 1945.- to 1990. - SFR Jugoslavia
    - 1991.- Republica Croazia

    Guida contenuto
    TESORI STORICHI sul Arbe:

    La chiesa di parrocchia San. Maria il Grande;
    - Pieta ed il Battistero, 15 sec. Petar Trogiranin
    - il Coro 1445
    - il Ciborio 9 sec.
    - relieffo di  Jesus Christ, Byzant 8 sec.
    - quadro Vergine ed un Bambino, 14. ct, Guariento - l'Altare
    - dipingendo Assunzione, tardi Veneziano barocco (tra 1746 e 1756)
    - Intarsia di marmor al Altare con San. Il Christopher (17 sec).
    - Reliquiem di San Cristoforo
    - i santi manufatti diferenti (i crocifissi, i turiboli, le tazze,.).
    - Stucco; 18 secolo. Clemente Giacomo Somazzi
    - gli organi da Petar Nekic 1756, restaurato
    - un altare di Vergine e Bambino, 14 secolo, per supposizione da Guariento d’Arpo.

    - La chiesa di San.Antonio l'Abate; un altare quadro di San. Joa e Antonio, Mateo Ponzoni 17. sec.

    - La chiesa di San. Andrea vicino al monastero benedettino;
    - un crocifisso di rinascimento con una raffigurazione di Lamentazione.
    - L'Altare dal pittore Veneziano A. Il Novelli da 1765.
    - Dipingere di cretese bizantino della Vergine con Christ nei braccii, 16 secolo, con la cornice di icona d'argento-dorato fatta da un Veneziano 18  sec. l'orefice.
    - La copia del polyptych di Paolo Veneziano (l'originale a Bostom Museo Nazionali in Stati Uniti).

    - La chiesa di San. Justine;
    - l'altare con una raffigurazione di San. Justine ed i caratteri dal Combattimento di Lepanto dal secolo 17 da un pittore Fiammingo, Baldasare d' Ana.
    - re Colomanno; enamel crusifix placca, 12 sec.
    - Un altro altare con la raffigurazione di Morte di San. San Giuseppe, dai pittori Veneziani' l'officina 16- 17 sec.
    - Vergine con Cristo nei braccii e gli angeli, un pittore spagnolo Zuano Buschet, 16 sec.
    -  i collezione sacro, periodo 11-18 sec.

    - La Chiesa della Santa Croce;
    - Vergine con Cristo nei braccii e gli angeli, il settecento Veneziano.
    - Lo Stucco, lavoro di Clemente e Giacomo Somazzi 18 sec..

    - La Chiesa di San. Antonio di Padova;
    - la raffigurazione di altare di Vergine con Christ nei braccii e gli angeli dal pittore sconosciuto, Veneziano barocco 17sec.

    - Portali: Palazzo Cernotta, Palazzo Nimira, 15 secolo, Andria Alessi

    Monastero di Santa Eufemia:
    - polittico dei frateli Antonio e Bartolomeo Vivarini 1458
    - tabulatorium dipinto tardi barocco
    - lapidarium con varie artefacti ( reliefo, sarcofago di Manda Budrisic ...)
    - Icona "Madonna con bimbo" - sconosciuto periodo/ pitore
    - pinacoteca dippinti di Fra Ambroz Testen
    - biblioteca, piccolo museo etnografico

    Monumenti pubblici

    - La fontana nel parco di Boscopini, dato a Rab alla fine dei 1930 dall'interdizione (il governatore) Perovic Ivan. La fontana ha sei fonti di acqua che simbolizza le parrocchie dell'isola con una fonte comune nel centro.

    - La fontana in Piazza di San.Christoforo ( Trg.Sv. Kristofora), un lavoro del scultore accademico Violic da Rijeka (1989), dipinge la leggenda locale dei Draga di pastora e Kalifront da un'epopea dal Barakovic Juraj.

    - Il cimitero commemorativo per le vittime di fascismo in Kampor da 1953, progetta dall'architetto Edvard Ravnikar,  Sloveno (1907-1993). Il complesso commemorativo include un mosaico da Marijo Pregelj da Slovenia.

    - Il monumento ai soldati caduti di II Guerra mondiale nel parco di Boscopini avvicina a hotel Istra - un lavoro da Vinko Matkovic da 1952., stato restaurato in 2003 ed unito col monumento ai soldati caduti e con le vittime della Guerra di Patria in Croazia da Mladen Šcerbe.

    - Il busto di Pravdoje Belia (ha stimato estremamente il guardaboschi superiore di Rab, 1853 – 1923) era alzato in 1974 nel Parco Komrcar. Lo scultore e sconosciuto.

    - La statua di bronzo di Santo Marino da Daniella Volpini da San Marino (2004) - un regalo a Rab dalla Repubblica di San Marino. La posizione: Il parco di Dorka vicino a hotel Arbiana in centro storico.

    - Il monumento di bronzo a Marco Antunio de Dominis nella strada media, il lavoro di Costa Angeli Radovani (il pittore accademico, Londra, 1916 – Zagabria, 2002) da 1974. Il monumento e collocato davanti alla casa di nascita del Dominis in 1994.

    Monumenti, le viste storiche:

    - citta vecchia di Rab
    - Monastero di Santa Eufemia / Bernardino in Kampor
    - Chiesa di Sanctus Petrus in Valle, Supetarska Draga
    - San Damiano rovine, Barbat

    Guida contenuto

    Dettagli a la storia di turismo di Rab
     

    Isola di Rab è una delle prime oasi turistica nel Adriatico nord dagli inizi del turismo come un fenomeno moderno.

    A 23 aprile 1889 prof. Leopold Schrroter ed prof. Froschauf (Austria) consegnarono al Comune di Rab una proposta scritta per uno sviluppo piu intensivo del turismo ad isola di Arbe. Consiglio Comunale di Rab che hanno accettato lo stesso anno e ha dichiarato l'isola la destinazione turistica e localita di salute. La decisione e stata presso la base di un clima piacevole e gli effetti favorevoli sulla malattia cardiaca e organi respiratoria.

       Poco dopo ha iniziato la costruzione dei primi hotel sull'isola di Rab. Qui rapida cronologia di Rab hotel aperture:

    1895 hotel "Bellevue", 1908 "Grand Hotel, 1920 Hotel" Astoria ", 1925 Palace Hotel Praha, anno 1927., Il Grand Hotel Imperiale, 1928, Adria-oggi "Istria", 1930  Continental - sul sito di oggi Hotel Padova, 1931 Miramar e Slavija, Bristol 1932 - presente Arbiana Hotel, Danica 1935. Sul'inizio del 20 secolo, l'isola di Rab chi sono aperti anche pensioni privati: Tonnsa, Brozovic, Marcic, Praha, Kamensky e Zsolnay .. Interessante e il fatto che nel 1914 Rab ha visitato 6000 ospiti e dal 1930 Rab diventare uno dei piu popolari luoghi di vacanza sul mare Adriatico. Da quindi (con l'eccezione dei periodi di guerra) il numero di turissta l'isola e in costante aumento. 1938 l'isola registra 17.172 visitatori.

    - Nel 1936 il re inglese Edoardo VIII decise di deciso di fuggire dal intrighi  e gli obblighi del stato e vele di Mediterraneo ed visitare l'isola di Arbe con il suo amore onorevole Mrs Simpson. Nella Baia Kandarola, al riparo dagli occhi dei curiosi, il Re e la signora Wallis entra in mare completamente nudo. Proprio questo momento si segna come inizio di naturismo, anche se ad Arbe la prima spiaggia per nudisti era stata aperta gia due anni prima dell'arrivo del re..

    Dopo il 2. guerra mondiale ci sono voluti diversi anni della ricostruzione fino alla ripresa del turismo. Il turismo e la societa alberghiera "Imperial" e stata fondata che ha riguardato il completa industria turistica sull'isola fino al anni 1990. Il turismo ha assunto un ritmo sempre piu come altrove nel Mediterraneo e raggiunse il suo picco nel anni '80 in 20 ct.

    L'INDUSTRIA DEL TURISMO OGGI

     L'isola di Rab ha una varieta di alloggi, con circa 22.500 posti letto in 17 alberghi, campeggi: due grandi e 1 piccolo campo, due ACI marina, 2 villaggi turistici (Suha Punta e San Marino), molti pensione, paio di ville, numerosi appartamenti e camere in case private. La maggior parte delle capacita sono in alloggi privati. Sull'isola sono presente una dozzina di agenzie viaggio, la nostra agenzia KRISTOFOR tra prime agenzie private dopo il periodo socialista e fornire servizi dal 1992.

    Rab e stata premiata con i titoli del turismo champion molte volte e ha ricevuto altre turismo awords; "Campione del turismo", premio turistico Blu Fiore, la Bandiera Blu
    per le spiagge, il premio''Entente Florale Europe'' o "Fiore Argento d'Europa ', come un premio speciale per la pulizia e la sistemazione di tutta l'isola, e la conservazione del centro storico della citta, che e un monumento zero categoria, il premio europeo per i Beni Culturali 'EUROPA NOSTRA AWARD'.

    RAB SPAZZA LA SCENA TURISTICA OGNI ANNO DI NUOVO. - VINCITORE ASSOLUTO COME IL MIGLIOR DESTINAZIONE CROATA NEL 2011!

    Campione del turismo nel 2011, con molte prime premi; Fiore del turismo di qualità per la Croazia, Best spiaggia, il Best souvenir e Best manifestazione culturale.

    ALBO D’ORO DEGLI OSPITI

    Alcuni delle persone famose che hanno visitato l'isola:

    - Papa Alessandro III, 11 ct.
    - Juraj Barakovic, il poeta croato che ha composto "Draga, rapska pastirica" durante il suo sta sull'isola
    - Petar Trogiranin, scultore, 15/16 ct.
    - Andrija Alessi, scultore albano 15 ct.
    - Ivan Kukuljevic Sarcinski, 1856 - storico, politico e scritore croato
    - L'Imperatore Franz Josef 1875
    - Sir Thomas Jackson 1887. - architetto, artista, educatore, autore e storico inglese
    - Il Sindaco di Wiena dott. Il Lueger 1909
    - Austriaco Erede Franz 1911
    - Princ Alois Liechtenstein 1910 - Casa di Liechtenstein ha donato una somma di soldi maggiore per costruire il passeggiata nella baia di Eufemija
    - Prof. F. W. Schleyer che ha visitato l'isola su parecche occasioni. 1914. ha pubblicato un libro "RAB, LA CITTA E L'ISOLA, LA PERLA DI NATURA E L'ARTE IN DALMATIA"
    - in 1924. leggendario regista tedesco Friedrich Wilhelm Murnau ( Nosferatu) girato il suo film "Die Finanzen des Großherzogs"/ Granduca finanze / sull 'isola di Rab
    - 1936. Re Edward VIII e Signora Simpson - che con un consenso di municipio , erano bagnato piaciuto nudo su penisola di Frkanj e sono tenuto come fondatori della piu vecchia spiaggia nudistica sull'Adriatico - Kandalora.
    - Pittore Edo Freiherr von Handel - Mazzetti

    Le persone che hanno visitato recentemente l'isola:
    - Segnior Bruno Kreisky, EX-chancelor di Austria
    - Sheikh Yamany, l'ex-presidente di OPEC
    - Nino Cerutti
    - Fam. Agnelli
    - Dragutin Tadijanovic, il poeta croato
    - Slobodan Novak, lo scrittore croato ( "le Essenze, l'oro e l'olibanum" - raccomandiamo  il libro)
    - Zoran Feric - scritore moderno croato
    - Vladimir Dodig Trokut, l'artista moderno
    - Dunja Vejzovic - la cantantessa di opera croata
    - Davor Suker, giocatore calco croato
    - Ivana Trump
    - capitani di republica di San Marino
    - Marc Evans, Evans group, con al sua mega yacht "White rose of Drachs"

     Alcuni famosi e meritevoli cittadini di Rab ( dal nativa/ opera/ titolo) :

    - Marin scalpellatore da Lopar, il fondatore della Repubblica l'od San Marino - la piu vecchia repubblica, sulle montagne di Titano
    - Ivan Rabljanin ( Magister Joannes Baptista Arbensis de la Tolle )  il fondatore di cannoni e campanili 16ct, lavorato in Dubrovnik. Lei ha fatto dei cannoni per Italia, Spagna e la Repubblica di Dubrovnik. In 1506 ha fatto una campana che appende presentare tuttavia fino oggi nella torre campanaria della citta. Il suo cannone piu bello nominato "lizzard" 'e stato costruito in 1537 sul torre di Lovrjenac in Dubrovnik.
    - Cescovi: Tizian 1. vescovo di Rab 6ct., Drago 11ct., Juraj de Hermolais 13 ct. - scritore di "Miracola St. Christophoro"
    - Petar Zaro - 15 st. donatore per monastero e chiesa in Kampor
    - Principessa bosniaca Manda Budrisic, la fondatoresa di convento franciscano Santo Antonio
    - Marco Antonius di Dominis - un vescovo ed un professore di fisica, anche insegnato all'Universita di Oxford, condannato dalla Ingusizione
    - Matija Poncun 17 ct.- pittore di Arbe, lavorando a Venezia, pinti si trovano oggi in Chiesa di San Marco, e monastero dominicano San Nicola sul isola di Korcula
    - Dominik Dokula, donatore per poveri 16/ 17 ct.
    - Justus Belia, 19/20 ct. - il guardabosci ed il fondatore del parco della citta Komrcar
    - fra Odorik Badurina - 19/20 ct. - franciscan, author of the great Kampor Cronicle
    - fra Ambrozie Testen, frate e un pittore moderno
    - fra V. Brusic - 20 ct. - autore di libro "Isola di Arbe"
    - prof. Miljenko Domjan, 20 st. - conservatore monumenti
     

    - il programma eventi 2011
     

    Guida contenuto

    PAESI SUL ISOLA DI RAB
     

    L'isola di Rab e composta di l capoluogo dell' isola e l' omonima Rab / lat. Arbe; ed 7 villaggi. Ogni paese offre una congiunzione particolare della gastronomia, gentilezza e le usanze tradizionali.
     

  • Palit- NW  0,5-2 km fino centro, lungo mare
  • Banjol- SW, 0,5-5 km fino centro, lungo mare, campeggio
  • Barbat- SW, 6-8km fino centro, lungo mare,
  • Mundanije- NE, 1-4 km fino centro,
  • Kampor- NW, 3-7 km fino centro, bosco
  • Supetarska Draga NE, 7-10 kn fino centro, ACI marina

  • Lopar-  NE- 14 km a Rab, campeggio
     
    Guida contenuto
     
    L'ospitalita tradizionale e la conoscenza delle linque della gente del luogo Vi permetterano inoltre di conoscere la vita quotidiana dell' isola.

    NIGHT LIFE / DIVERTIMENTI:
    - caffe- night bars in centro citta storico: Sanda, San Antonio, Le Journal, Forum
    - Disco Grand in porto Rab
    - Disco in San Marino centro
    - Beach party club SANTOS, Pudarica

    ALTRO - ESTATE a Rab:
    - cinema al aperto, Serre musicale di Arbe, concerti Paradiso, teatro in ospita, pop concerti, ballo folclorico, canto compagnia, Fiera di Rab - Giorni medioevali, Torneo balestrieri, mostre...

    Le punte consiglio per il Rab - Turisti

    Se avete le vacanze sulla nostra bell'isola, raccomandiamo molte escursioni belle ed interessanti posti su Rab e negli ambienti in vicino. Le escursioni giornalieri sono belle proprio come solo una gita di citta oppure isola. Racommandiamo la gita con barca tutt'intorno la isola, la gita in barca di panorama ed un'escursione al Pag o isola Losinj. Offriamo anche delle escursioni seguenti: La pesca o un Fischpicnic, viaggi tuffando, o trekking sulla collina di Kamenjak, le visite dei laghi di Plitvice di parco nazionali e altro. I biglietti per tutto sono venduti alla nostra ricezione.

    GITE - ESCURSIONI :: biglietteria in nostro ufficio
  • Parco nazionale "Lagi di Plitvice", EUR 32
  • Lusinj Piccolo

  • EUR 25
  • Giro di Isola con Goli Otok, EUR 20
  • Piccolla Panorama

  • EUR 17
  • Silba e Olib 

  • EUR 27
  • Grande Panorama con Lun isola di Pag, EUR 19
  • Azzuro
  • Giro di isola con Baska, Krk - EUR 23
  • Robinson

  • EUR 15
  • Isola di Pag, NOVALJA, EUR 20
  • Guide turistici in italiano:

    - Il Giro di tema particolare con la guida turistica:
    - di impegno di guida per il giorno intero EUR 130
    - impegno di guida di mezzo giorno EUR 80
    - 2-3 h guida = EUR 60
    - guida di 2h = EUR 55
     

    SPORT E TEMPO LIBERO

    Sport acquatici - l'isola di Rab e eccellente opportunita per quasi tutti i tipi di sport acquatici. L'acqua di mare sport / nuoto, Pallanuoto sono praticata da maggio a fine settembre, immersioni, kayak durante tutto l'anno. Windsurf - in particolare favorevoli condizioni climatiche nei mesi di maggio e settembre. Oltre a vela, ci sono possibilita di noleggio di veicoli a motore diversi, il jet ski, kayak, pedala, sci nautico, equitazione sulla gomma, banana, paracadute, scivoli d'acqua, ecc ..

    RENT A BOAT

    TENNIS - L'isola di Rab dispone di 18 campi da tennis dove si possono trovare anche sparing partner per giocare, noleggio racchette da tennis o prendere lezioni. Ingrandire tennis campi sono in Lopar - Il villaggio alberghiero San Marino, in Kampor in materia di Rab Suha Punta e tribunali accanto al Imperial hotel e a Banjol terreno privato.

    BEACH VOLLEY BALL - Rab ha ottime condizioni per questo tipo di attivita ricreative, in particolare questo mette in evidenza una grande spiaggia sabbiosa spiaggia Paradiso a Lopar
    (dove ogni anno e mantiene uno dei theTournament Campionato di Croazia), poi una spiaggia di sabbia in Kampor, ecc

    MOUNTAINBIKE - Ciclismo - una speciale esperienza sull'isola di Rab, e la bicicletta con i lotti di piccole strade e sentieri di guidare l'isola che cambiano lungo paesaggi diversi di mare, il Mediterraneo foreste, prati e costiera carsica.

    TREKKING - Passeggiate - cosi come in bicicletta e passeggiate e sentieri
    Escursionista offrire ottime opportunita. Soprattutto un percorso pedonale a Lopar o Dundovo- Kalifront boschi, a piedi lungo la costa, "Lungo mare" a Banjol e Barbat, percorso a piedi verso la parte superiore del piu grande delle isole Kamenjak, ...

    DIVING:
    Attivita subacquee sono notevolmente sviluppate. Le acquatorio intorno Rab scoperto diversi navi come pure naturale sommergibile di soccorso, anche un numero significativo di anfore. Insieme con formazione di base tuffa e le attrezzature a noleggio, ci sono scuole di sub e la modalita di immersione vacanze.

    BENESSERE

    - Sull'isola si trova 1 centro benessere in hotel oppure alcuni saloni privati per un massaggio o un solarium.

    Oltre tipi sopra a Rab si puo provare il gioco delle bocce, mini golf e tennis da tavolo, scivolo, paintball centro, ...
    Rab ha le condizioni per giocare a calcio, basket, pallamano - questo sono sport favorevoli. Popolare e il torneo di calcio a Lopar, durante la festa di Nativita della Vergine
    Negli ultimi anni l'isola di Rab si tengono motocross "e" off-road concorrenza. Molto popolari sono anche sport marziali e yoga.

    Rab offre opportunita per la preparazione di atleti di tutto l'anno grazie al suo clima e le condizioni naturali.

    Guida contenuto

     
    ITA - Home Guida Sistemazione Nautica Turistico Foto Di noi

    Š 1992. - 2013.   KRISTOFOR Tutti i Diritti Riservati. ---- Inviare richiesta: info@kristofor.hr i suggerimenti o le osservazioni al Webmaster